A Venezia, Avoledo alla ricerca dell’ultimo Patriarca

Venezia post apocalittica nel 2033

Tullio Avoledo presenta il suo romanzo LE RADICI DEL CIELO – METRO 2033 UNIVERSE a Venezia, ospite della Biblioteca Marciana, storica biblioteca della città!

Venerdì 18 maggio, ore 17.30 – Libreria Sansoviniana (Piazzetta San Marco 13/A, Venezia)

Un viaggio attraverso l’Italia del 2033 dopo l’ecatombe nucleare, tra la Città Eterna e la Serenissima: un tassello del mosaico del Metro 2033 Universe, il progetto letterario dello scrittore russo Dmitry Glukhovsky.
La presentazione del romanzo a Venezia rappresenta un tributo importante alla città che ha ispirato buona parte del racconto di Avoledo.

“E’ così che mi è apparsa la città della luce la prima volta che l’ho vista. La prima volta che ho camminato lungo i canali in secca. Le palafitte antiche su cui posano questi palazzi mi erano sembrate una foresta fatta di radici. Le Radici del Cielo”.

Vi riportiamo una bella pagina uscita oggi sul Corriere Veneto

Aspettiamo tutti i veneti e chi abita nelle vicinanze!

Nuova video-intervista:Tullio Avoledo e Dmitry Glukhovsky

Tullio Avoledo

GameTime intervista a Milano i due autori. Per la prima volta insieme, Glukhovsky e Avoledo raccontano del rapporto tra narrativa e videogiochi oggi e di come i pixel hanno influenzato le loro avventure su carta.

Potete vedere l’intero girato a questo link.

“L’affascinante mondo post atomico di Metro 2033 diventa una saga che coinvolge autori di tutto il mondo. Ce ne parlano in questa intervista esclusiva Dmitry Glukhovsky – autore di Metro 2033 – e Tullio Avoledo – scrittore e autore di Le Radici del Cielo. Ne abbiamo approfittato per farci raccontare il loro rapporto con i videogame e cosa ne pensano della crescente importanza della narrazione nel mezzo videoludico!” GAMETIME

Buona visione!

Verso La Luce è in libreria

Metro 2033 Universe - I romanzi della Saga

Pubblicato in Russia nel 2009, “Verso La Luce” è il primo romanzo russo ispirato all’universo di Metro 2033 rilasciato in Italia. Quest’avventura inizia nei tunnel della Metropolitana di San Pietroburgo e prosegue in un viaggio attraverso quel che resta della splendida città degli Zar.

Disponibile già in tutte le librerie, il romanzo di Andrey Dyakov è una storia cupa ed avvincente, sincero ricco di avventure incredibili e che manterrà il lettore in ansia fino alla fine per il suo protagonista.

Dyakov è stato scoperto e scelto dai lettori del portale Metro2033.ru; ha appassionato in Russia (dove è stato pubblicato nel 2009) migliaia di lettori ed estimatori della saga di Metro 2033.

Buona Lettura!

Ho un libro in Testa – Su Style.it

tempi_moderni211

Tra le Blogger di Style.it c’è Chiacca Gagliardo, che seguiamo da tempo perchè parla di libri in modo divertente ed insolito.
La Gagliardo ospiterà all’interno del suo HounLibroinTesta una nuova rubrica, “Catene di Smontaggio” di Gabriele Dadati.

Il post d’inizio è proprio dedicato al Metro 2033 Universe di Dmitry Glukhovsky ed a Tullio Avoledo.

Leggiamo il suo punto di vista, a noi pare proprio un buon inizio!

Link all’articolo

Su “Russia Oggi” si parla di Metro 2033 Universe

glukhovsky

Oggi su “Russia Oggi” – bel giro di parole – “Online l’Universo di Glukhovsky” mentre Tullio Avoledo è in partenza per Mosca per partecipare al lancio della versione russa de “Le Radici del Cielo”.

“Si allarga l’universo post-atomico di Dmitri Glukhovsky. Dopo il successo di Metro 2033, ambientato nei sotterranei di una Mosca distrutta da un devastante conflitto nucleare, ora i lettori italiani avranno modo di leggere gratuitamente on line il seguito del bestseller, Metro 2034, già pubblicato in Italia da Multiplayer.it Edizioni e ora scaricabile anche da Internet”…
Continua su Russia Oggi

Ecco il nostro alterego polacco!

cover_polacca

Una curiosità…Questo è il sito dedicato ai romanzi di Metro 2033 in Polonia.

Certo la lingua non aiuta e possiamo condividere ed apprezzarne solo la grafica, ma non è niente male. I dati di vendita in Polonia dei romanzi sia di Glukhovsky che dei successivi spin off sono impressionanti.

Metro 2033 ha raggiunto ad esempio le 50 mila copie nei primi sei mesi d’uscita, mentre “Piter” 4000 mila nella prima settimana di lancio.

Ai polacchi piace molto il post-apocalittico “ragionato” di Glukhovksky, basti anche vedere l’accoglienza dei media e la promozione sulle radio e i giornali nazionali che è stata veramente notevole. In Italia non si può dire altrettanto, sarà un problema di genere letterario?

Festivaletteratura di Mantova – Avoledo e Glukhovsky tra i protagonisti?

Tracce

A Mantova quest’anno per scoprire cosa hanno in comune il maggior autore di fantascienza italiano ed il giovane scrittore russo ideatore dell’universo fantascientifico di Metro 2033

Lo storico Festival, giunto alla XV edizione, animerà le strade della città dei Gonzaga dal 7 all’ 11 settembre.
Per tutti gli amanti della fantascienza d’autore il programma presenta quest’anno numerosi appuntamenti con scrittori cult del genere.
Continua a leggere »

Dal Web 2.0 al Web 2.0: è la storia di Metro 2033, da oggi leggibile gratuitamente online!

locandina
Non si tratta di uno strano giro di parole, la storia di Metro 2033 è profondamente legata alla rete. Come un cerchio che si richiude, il romanzo è ritornato al Web grazie all’iniziativa di Multiplayer.it Edizioni. 

Metro 2033 da pochi giorni è interamente leggibile online, (www.metro2033.it) pur rimanendo in vendita nelle normali librerie.

Continua a leggere »

WP Like Button Plugin by Free WordPress Templates